SUNNY LEE (singlespeed)

11 Comments

  • sergio

    Set 2, 2016 - Reply

    Non si può resistere ad una bellezza così !!! SEMPLICEMENTE SPETTACOLARE !!!

  • Giovanni PALOMBO

    Mar 14, 2016 - Reply

    Semplicemente stupenda. Rimango senza parole ad ogni lavoro che vedo su queste pagine.

  • Davide

    Nov 2, 2015 - Reply

    Che spettacolo della Natura questo velocipede solare!!

  • Paolo

    Mar 27, 2015 - Reply

    Semplicemente bellissima Sunny! Semplicemente “musa ispiratrice” della mia nuova Chesini X-(0)1 General Lee!
    Grazie!

  • Rainer Soldansky

    Apr 19, 2014 - Reply

    sorry for not speaking italian but could you give me a hint which type of breaklevers you use on the bike?

  • Emmanuek

    Apr 17, 2014 - Reply

    The bike is amazing!
    Just wondering how the panting is made of ? Epoxy? Hand painted?
    Also about joints : is it originaly chromed ?

  • brokenart

    Apr 15, 2014 - Reply

    Il cuore e la passione forgiano l arte non solo la bici!
    sarò al contrario di quello che leggo dei commenti sulla bellissima “Lamborghina” un po’ più severo!
    non tanto sul mezzo bellissimo ma su chi lo crea!
    invito a sfornare, in questa fase amatoriale, meno gioielli o puledri di razza, Leonardo si appaga giustamente delle sue creazioni, non togliendo la “ruggine” su quello che desidera veramente….
    un artista si nutre in tutti i sensi della sua arte !
    Brok

  • Matteo

    Apr 14, 2014 - Reply

    Io questa bici l’ho guardata e riguardata….non ci ho trovato difetto! Veramente un capolavoro! Ogni foto è un particolare da ammirare ed imitare.
    Complimenti!
    Ansioso per la prossima.

  • ching

    Apr 8, 2014 - Reply

    Complimenti!
    Veramente bella.
    Volevo sapere dove hai trovato le leve dei freni (sono nuove ma ci stanno benissimo col resto).

    Luca

  • Zatteo

    Mar 14, 2014 - Reply

    La Sunny Lee è da orgasmo multiplo!!

  • Freccia

    Mar 14, 2014 - Reply

    Ciclico ci ha abituati alla cura dei particolari, quasi maniacale,ci viziati al gusto impeccabile e all’essenzialità delle sue bici.
    Ma questa ultima, bellissima creazione ci ha colti, credo tutti, di sorpresa, …lasciati senza fiato.
    La sua lucentezza e “leggerezza” dove non esiste nulla di superfluo e il trionfo del Colore sono riusciti a stupirci…di nuovo.
    E….siate sinceri…dopo ogni bici, sempre più bella, non siamo forse tutti ansiosi di vedere..al più presto…. quella successiva?
    Allora bravi e…non fateci aspettare troppo!

Leave a comment

*