custom

Tornata ad essere bella

Un amico un giorno mi manda su WhatsApp la foto di questa bici, costo 20 euro in un mercatino parrocchiale. Portala a casa, la base sembra buona (gli rispondo). La base era buona, tutto merito di WhatsApp.

  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe
  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe
  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe
  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe
  • dura ace crane
  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe
  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe
  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe
  • bici da città, urban bike, manubrio in legno, officine milani firenze, brooks, leve freno dia compe

Finita a marzo 2017

Componenti
  • telaio da passeggio in acciaio a congiunzioni
  • marca Rampon
  • tg 55,5
  • guarnitura corsa con pedivelle “a spina”
  • cambio Shimano Crane (convertito 3 v.)
  • mozzi Michelin (36H)
  • freni Universal Mignon
  • pipa ITM
  • manubrio in legno “Piuma” Officine Milani Firenze
  • gomme CST Traveler 700 x 28
  • sella Brooks B17 Special
  • leve freno Dia-Compe
  • pedali Velo-Asti mod. Stella Sport
  • campanello Crane Japan
Com'era
Rampon condorino bici acciaio anni 70

Date un’occhiata a com’era prima.

Showing 8 comments
  • Max
    Rispondi

    Io l’ho vista in varie fasi durante la lavorazione ma da subito quel blu mi ha emozionato, certo non è stato facile fare i vari abbinamenti, in questo però lo sappiamo che Leo è un maestro. Semplice, elegante, funzionale ma certo non passa inosservata davanti ad un’occhio esperto.
    Complimenti a Leo ma anche a Valentina che ci ha creduto! Max

    • Valentina
      Rispondi

      Grazie Max,
      È stato facile crederci dopo aver visto tutti i suoi lavori… Ed aver apprezzato pian piano la sua passione..

  • Davide
    Rispondi

    Leo, la prima parola che mi è passata per la mente appena ho visto questa nuova bici (e come era prima..) è stata: WOW!

  • Valentina
    Rispondi

    Sig. Ciclico, cosa dire …
    oltre ad esser bella, ri-bella, ad avere stile è indescrivibile il piacere nel guidarla…
    Il Salento ringrazia per la visione che regalerai agli appassionati e non ..
    ed io la ringrazio per l’eccezionale lavoro svolto.

  • Giovanni
    Rispondi

    Leo, altra bellissima creatura…belle anche le foto e lo sfondo. Tutto assolutamente coerente e armonico.
    Bravo!

  • Sebastiano
    Rispondi

    Bravo Leo, hai il tocco di re Mida 😉 … E questo telaio meritava sicuramente le tue cure!
    Davvero stupendi gli accostamenti…che cosa tirerai fuori dal cilindro la prossima volta??

  • Silvio
    Rispondi

    Non me ne vogliano gli altri e le altre…ma questa è la più bella

    • Valentina
      Rispondi

      Grazie Silvio!!!
      è sempre bello ricevere simili complimenti!

Leave a Comment

contattami

Adesso non sono qui, ma puoi mandarmi una mail e ti risponderò appena possibile

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
ciclico, singlespeed, urban bike, telaio acciaio, dura ace 7400, almarcCinelli, Campagnolo Chorus, 3ttt, NISI HR22, Brooks Professional saddle, Barelli Supreme pedals